• Il consorzio EPI al completo.
I nuovi supercomputer
Il primo microprocessore per il calcolo ad alte prestazioni e a basso consumo di energia è "made in Europe".
di Barbara Lisei 08-07-19
Entro il 2020, in Europa, 25 miliardi di dispositivi saranno connessi, con un traffico dati generato ogni anno pari a oltre 2 zettabyte (1012 Gigabytes). Da queste poche stime si evince chiaramente come anche l’economia del continente sarà sempre più basata sulla capacità di elaborare una straordinaria mole di dati e quindi sulla disponibilità di supercomputer.