I membri dei social network distano 12 ore gli uni dagli altri
Secondo un gruppo di scienziati informatici, i social network possono essere utilizzati per tracciare individui a caso in appena 12 ore, ammesso che i giusti incentivi siano disponibili.
Nel 1967, lo psicologo sociale americano Stanley Milgram spedì 160 pacchi a individui casualmente selezionati negli Stati Uniti, chiedendo loro di farli arrivare a uno specifico individuo che risiedeva a Boston. Il compito prevedeva una semplice regola: ciascun ricettore avrebbe dovuto passare il pacco a qualcuno che conosceva di persona.