• Saiph Savage.
I lavoratori invisibili del settore dell’AI meritano un futuro
Secondo Saiph Savage, che dirige il laboratorio di interazione uomo-computer della West Virginia University, è tempo di cambiare la difficile condizione lavorativa dei gig worker online. 
di Will Douglas Heaven 12-12-20
Molti dei modelli di machine learning di maggior successo e ampiamente utilizzati vengono prodotti con l'aiuto di migliaia di gig worker a bassa retribuzione. Milioni di persone in tutto il mondo guadagnano denaro su piattaforme come Amazon Mechanical Turk, che consentono ad aziende e ricercatori di esternalizzare piccoli compiti a crowdworker online.