• AP
I lavoratori della gig economy chiedono una migliore protezione dal coronavirus
I servizi di consegna a domicilio stanno registrando una crescita senza precedenti della domanda, ma chi lavora è ancora esposto a troppi rischi.
di Charlotte Jee 31-03-20
Gli addetti alla consegna di generi alimentari di Instacart negli Stati Uniti e i magazzinieri di Amazon a Staten Island, un distretto della città di New York, ieri hanno scioperato, chiedendo sistemi più adeguati di protezione fisica dal contagio e un aumento della paga oraria.