• Franziska Barczyk

I data trust possono proteggere la privacy

Vista la incontrollabile circolazione di informazioni su Internet, non è pensabile che gli utenti navighino senza protezione in un universo di dati sempre più confusi. Serve una regolamentazione.

di Anouk Ruhaak 28-02-21
Fate semplicemente clic su "Sì" ogni volta che un'azienda richiede i vostri dati? Se è così, non siete soli. Non ci si può aspettare di leggere i lunghi termini e condizioni o valutare tutti i rischi ogni volta che utilizziamo un servizio. È come chiedere a ciascuno di noi di valutare se l'acqua che beviamo è sicura ogni volta che riempiamo un bicchiere. Quindi premiamo "Sì" e speriamo per il meglio.