Grandi dati da piccoli telefoni cellulari
La raccolta e analisi di informazioni raccolte da semplici telefoni cellulari può fornire sorprendenti scorci del comportamento e degli spostamenti delle persone, e persino aiutare a comprendere la propagazione di una malattia.
di David Talbot 19-05-13
L'epidemiologa Caroline Buckee, della Harvard School of Public Health di Boston, indica in un segno su una mappa delle alture occidentali del Kenya visualizzata sullo schermo del suo ufficio. Quel puntino indica una delle migliaia di torri cellulari del paese. Nella lotta alla malaria, spiega la Buckee, i dati trasmessi da questa torre al vicino paese di Kericho sono oro per un epidemiologo.