Google cerca di umanizzare l’apprendimento automatico
Con il graduale inserimento dell’apprendimento automatico in sempre più prodotti, questo deve imparare a comportarsi come previsto dagli esseri umani.
di Robert D. Hof 13-11-15
Lo scorso mese il CEO di Google, Sundar Pichai, ha detto agli investitori che i progressi nella tecnologia per l’apprendimento automatico avrebbero presto avuto un impatto su tutti i prodotti o servizi ai quali sta lavorando la società. “Stiamo ripensando tutto quello che stiamo facendo”, aveva detto.