• Tokyo di notte. Masato Ohta
Gli hacker russi stanno prendendo di mira le Olimpiadi del 2020
Gli hacker sponsorizzati dal governo russo hanno effettuato una serie di attacchi informatici contro le organizzazioni coinvolte nelle Olimpiadi estive del 2020 a Tokyo.
Alcuni ricercatori che si occupano di sicurezza hanno scritto in un post del blog di Microsoft che gli attacchi erano rivolti ad almeno "16 organizzazioni sportive e antidoping nazionali e internazionali in tre continenti" e sono iniziati a metà settembre. La maggior parte sono andati a vuoto. Gli hacker hanno usato tattiche come spear-phishing, password spray e sfruttamento di dispositivi connessi a Internet.