• Andy Wang / AP
GAN al servizio della medicina
Gli algoritmi di apprendimento profondo potrebbero migliorare la qualità delle diagnosi mediche, in particolare del cancro.
di Karen Hao 08-07-19
Le reti antagoniste generative (GAN), vale a dire gli algoritmi che si celano dietro ai deepfake, hanno una cattiva fama, ma la loro capacità di sintetizzare immagini altamente realistiche potrebbe avere importanti benefici in campo medico.