Facebook raccoglie dati sulla vostra vita offline
Saprete già che il social network utilizza il vostro profilo online per inviare pubblicità mirate che potrebbero interessarvi. Quello che forse non sapete, è che raccoglie anche informazioni sulla vostra vita offline da broker di dati.
di Michael Reilly 03-01-17
Se avete un account Facebook, allora sapete come vanno le cose: vi potete connettere “gratuitamente” ad amici, familiari e contatti con i quali non avete più scambi dai tempi del liceo. In cambio, Facebook raccoglie informazioni su di voi – le informazioni sul vostro profilo, gli articoli o le pagine che vi piacciono, i video che guardate e così via dicendo – e le utilizza per vendere pubblicità.