Etanolo dai rifiuti
Trovato un modo di produrre combustibili liquidi dai rifiuti, in modo economico ed ecologico. La nuova tecnologia che trasforma l'immondizia in etanolo e metanolo potrebbe aiutare a ridurre le quantità di rifiuti che si ammassano nelle discariche, rimpiazzando al tempo stesso una frazione significativa dei combustibili fossili usati dagli autoveicoli
di 29-03-07
La tecnologia, sviluppata da ricercatori del MIT e della Batelle PNNL di Richland, Washington, non brucia i rifiuti, quindi non produce gli inquinanti che costituiscono il problema storico dei tentativi di conversione di rifiuti in energia. Invece, la tecnologia vaporizza i materiali organici per produrre idrogeno e monossido di carbonio, una miscela chiamata syngas che viene utilizzata per la sintesi di svariati carburanti e sostanze chimiche. La tecnologia può essere applicata ai rifiuti urbani, ma anche alle biomasse prodotte nell'agricoltura, fornendo un modo meno costoso di produrre etanolo degli impianti attuali che processano il granturco.