• Una centrale elettrica a carbone nella città di Huai'an, Cina. Credito immagine: ImagineChina via AP Images
Esistono già troppe centrali elettriche per prevenire 1.5° di riscaldamento
Se non iniziamo a chiudere le installazioni alimentate a carbone e gas naturale e non smettiamo di costruirne di nuove, siamo destinati a fallire sugli obiettivi del trattato di Parigi.
di James Temple 02-07-19
Nel 2010, gli scienziati avvisarono che avevamo già costruito un numero di infrastrutture responsabili di emissioni gas serra sufficienti ad alzare la temperatura di 1.3 °C, sottolineando come il sistema dei carburanti fossili poteva solo continuare a crescere “in assenza di misure straordinarie dedicate allo sviluppo di alternative”.