• Marcus Hutchins AP Photo/Frank Augstein, File
Eroe per caso
Techcrunch, il blog che si occupa di tecnologie, ha annunciato che il venticinquenne Marcus Hutchins, il famoso hacker che ha debellato la peste dei ransomware, è stato condannato solo a un anno di libertà vigilata per aver sviluppato il trojan bancario Kronos.
Prima di pronunciare la sentenza, il giudice J. P. Stadtmueller ha parlato a lungo della complessità del caso dinanzi all'imputato. Da un lato, un hacker criminale reo confesso. Dall’altro, un adulto pentito e un esperto di sicurezza informatica che ha svolto il ruolo chiave nel bloccare uno dei malware più insidiosi per la sicurezza informatica dell'ultimo decennio.