Entra in servizio nei frutteti della Nuova Zelanda un robot per la raccolta delle mele
Il sistema è stato sviluppato in due anni e lavorerà al fianco degli esseri umani per raccogliere la frutta 24 ore su 24.
di Charlotte Jee 30-03-19
La notizia: Questo mese il sistema robotico ha cominciato a cogliere mele nei frutteti della Nuova Zelanda. T&G Global,Uno dei principali produttori alimentari della Nuova Zelanda, collabora da tempo con la startup americana Abundant Robotics per incorporarne la tecnologia all’interno delle sue operazioni.