Editing genomico
La capacità di creare primati con mutazioni intenzionali potrebbe aprire nuove importanti strade per studiare le complesse e geneticamente ancora indeterminate malattie mentali.