Ecco come l’apprendimento automatico sta aiutando le neuroscienze a comprendere il nostro codice neuronale
Comprendere come il cervello codifica le informazioni, è una grossa sfida per i neuro scienziati. Le reti neurali si stanno rivelando degli eccellenti decodificatori.
Ogni volta che muoviamo una mano, un dito, un occhio, il cervello invia un segnale ai muscoli che contengono le informazioni necessarie a produrre il movimento richiesto. Queste informazioni sono codificate in maniera tale da permetterne la trasmissione attraverso i neuroni e venire correttamente interpretate dai muscoli di riferimento.