È presto per parlare di apprendimento automatico quantistico
Un panel di esperti ritiene che l’informatica quantistica non sia pronta per rivoluzionare il campo dell’intelligenza artificiale.
di Will Knight 04-10-18
Mondi differenti: Yoshua Bengio, uno dei padri dell’apprendimento, si è unito a un gruppo di esperti di IBM e MIT per discutere di informatica quantistica e intelligenza artificiale. All’incontro hanno partecipato anche http://www-math.mit.edu/~shor/ l’ideatore del più famoso algoritmo quantistico. Bengio si è detto ansioso di esplorare nuovi design per i computer ed ha interrogato gli altri partecipanti sulle potenzialità dell’informatica quantistica.