• 17 settembre 2019: Cedric Edwards (al centro), disoccupato, stringe la mano ad Allen Lewis (a sinistra), un recruiter, durante una fiera del lavoro di Amazon, a Dallas. AP / LM Otero
Durante la pandemia Amazon ha assunto 175.000 lavoratori
Il programma di assunzioni e di inserimento del nuovo personale all’interno dell’azienda sarebbe dovuto partire almeno tra due anni, ma il covid ha cambiato radicalmente la situazione.
di Hayden Field 14-06-20
Nel primo trimestre del 2020, le vendite nette del gigante dell'e-commerce sono aumentate del 26 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Una sorta di acquisto da panico su grande scala. Le statistiche di Amazon.com a partire da metà marzo hanno assegnato i primi posti a carta igienica, disinfettante per le mani e salviette Clorox. Il lockdown e il distanziamento sociale hanno significato che lo shopping online era l’unico modo di acquistare quasi tutto.