• Un raro esempio di robot disoccupato.
Dura sconfitta per gli anestesisti automatizzati
Una macchina che avrebbe dovuto rendere gli anestesisti superflui in alcune procedure mediche ha incontrato una dura resistenza da parte di medici e infermieri.
di Tom Simonite 30-03-16
Negli ultimi anni, economisti e tecnologi hanno avvertito il mondo che la tecnologia prenderà il controllo di diversi lavori svolti oggi da lavoratori umani. Il fatto che una macchina possa ricoprire il ruolo di una persona, però, non significa necessariamente che ne prenderà il posto. Un macchinario presentato lo scorso anno per rendere superflua la presenza di un anestesista in alcune procedure mediche sta per essere ritirato dal commercio.