Droni padroni
Sempre più spesso, in molti campi di attività che prima richiedevano un diretto intervento dell’uomo, i cosiddetti droni la fanno da padroni e l’assonanza non è puramente casuale, ma esprime il senso di dominio implicito nella possibilità di guardare gli altri dall’alto e da lontano.
di Gian Piero Jacobelli 31-07-18
Un consiglio di lettura, che concerne in particolare la nostra rivista: a parte interessi specifici e/o occasionali, di tanto in tanto sarebbe utile esplorare in quanto tale la nostra sequenza on line per cogliere nella sua progressiva estensione (la home page contiene mediamente circa un paio di settimane di notizie) le ricorrenze tematiche e le priorità problematiche. Insomma, una sorta di agenda setting della civiltà tecnologica in diuturno incremento e in quelli che una volta si definivano effetti di secondo ordine: gli effetti di natura sociale ed economica, quando non direttamente politica, che derivano talvolta imprevedibilmente da ogni scarto, più o meno significativo, della innovazione tecnologica.