• Sede del Ministero della Sicurezza cinese. Shizhao
Doppio lavoro
Le cyberspie cinesi hanno trovato un modo per arrotondare le loro entrate: hackerare i videogiochi.
SecondoFireEye, un’azienda americana che si occupa di sicurezza, gli hacker che da sette anni operano per il governo cinese utilizzano i loro talenti per hackerare per vantaggio personale le criptovalute e l’industria dei videogiochi.