• Craig Cormack, Flickr
Davvero si invecchia più lentamente viaggiando a velocità prossime a quella della luce?
Le domande sullo spazio e la risposta dell'esperto.
di Neel V. Patel 13-12-19
La domanda: Ho sentito dire che la dilatazione del tempo influisce sui viaggi nello spazio ad alta velocità e mi mi domando che portata possa avere un simile effetto. Se dovessimo lanciare un volo di andata e ritorno verso un esopianeta non distante, diciamo a 10 o 50 anni luce di distanza, come influirebbe sul tempo degli astronauti rispetto a quello degli umani rimasti sulla Terra? Al loro ritorno, gli astronauti saranno molto più giovani o molto più anziani rispetto alle persone che sono rimaste sulla Terra? -Serge