Crescono gli stipendi per gli esperti di intelligenza artificiale
Nel mondo dell’intelligenza artificiale è possibile guadagnare milioni persino lavorando per una organizzazione no profit.
di Erin Winick 21-04-18
Cifre da capogiro: Il New York Times ha analizzato il deposito fiscale presentato dall’organizzazione no profit OpenAI ed ha scoperto cifre da capogiro. Uno dei principali ricercatori avrebbe percepito oltre $1.9 milioni nel 2016, mentre Ian Goodfellow, un esperto di IA, ha percepito oltre $800.000 per una collaborazione durata meno di un anno.