Creare cambiamenti significativi nelle comunità locali

Come può un'azienda avere un impatto positivo sulla comunità locale?

di Fonte ST 05-08-21
È una domanda con cui si confrontano economisti, leader di pensiero e politici e le risposte non sono sempre facili. L'ultimo rapporto sulla sostenibilità della ST elenca le numerose iniziative prese nel 2020. Conferenze come il Summit STM32 2021 aiutano anche a rendere le nuove tecnologie più accessibili attraverso workshop, demo, un Hackathon e altro ancora.

Essere un agente di cambiamento positivo significa, però, qualcosa di più che mettere insieme alcune fiere. Ogni speranza di impatto significativo su una comunità, infatti, non può che scaturire da iniziative concrete e locali. ST apre la strada approfondendo le lezioni apprese dai vari progetti lanciati a Taiwan, sperando di incoraggiare altri a seguirne l'esempio.

Lezione n.1: Collaborare con le scuole e le università locali

Negli ultimi sei anni, la ST e la National Taiwan University (NTU) hanno tenuto MakeNTU, un evento Hackathon di due giorni in cui vengono presentati i progetti degli studenti. Troppo spesso le aziende non vedono il vantaggio di lavorare con professori, insegnanti o studenti. Tuttavia, un'importante lezione appresa lavorando con NTU è che l'istruzione rimane uno dei modi migliori per avere un impatto positivo sulle comunità.

ST ha per esempio partecipato all'evento MakeNTU nel 2020, nonostante le sfide della pandemia globale. L'azienda ha fornito workshop, schede di sviluppo e supporto. Di conseguenza, gli studenti hanno escogitato tutti i tipi di progetti per risolvere i problemi che il mondo stava vivendo in quel momento. Un team ha utilizzato un STM32F4 per aprire automaticamente le porte, riducendo così la trasmissione del virus attraverso i contatti con superfici dure. Allo stesso modo, un altro gruppo ha inventato uno strumento di riconoscimento facciale. Il team ha utilizzato gli MCU STM32, tra le altre cose, per rilevare se una persona indossava una maschera.

Lezione m.2: Incentivare il talento

Per creare un cambiamento significativo, le organizzazioni devono incentivare i talenti. Gli ingegneri sono spesso appassionati di ciò che fanno e trovare modi per premiare in modo significativo questa passione è fondamentale. La ST si è quindi unita al Mei-Chu Hackathon organizzato dalla National Tsing Hua University. Durante l'evento, l'azienda ha incoraggiato i concorrenti ad utilizzare i suoi strumenti in modo creativo.

Il processo può essere spaventoso per alcuni poiché la cultura aziendale tradizionale tende a rifuggire da tali eventi per paura di rivelare un bug o una limitazione. Tuttavia, i benefici superano di gran lunga quei rischi.

Incoraggiandone la creatività illimitata, gli studenti sono arrivati a sviluppare un robot che sparava maschere se rilevava che una persona non ne indossava una. Il modulo di controllo del motore del robot utilizzava un STM32L4 e le sue prestazioni hanno impressionato la giuria. Un altro progetto ha utilizzato lo stesso MCU e la scheda sensore X-NUCLEO-IKS01A3 della ST per migliorare l'infrastruttura nazionale. Il sistema può essere montato su uno scooter e aiuta a tenere traccia dei dati sull'inquinamento.

Oltre ai semplici premi e riconoscimenti, gli studenti dietro i progetti vincitori ricevono anche un invito a candidarsi per un posto di tirocinio, incentivando ulteriormente i loro sforzi.

Lezione n.3: promuovere l'importanza delle innovazioni significative

Mentre lavorare con il mondo accademico è fondamentale, è anche importante rimanere pratici e intenzionali. La ricerca, sebbene essenziale, a volte è molto teorica. Le aziende, quindi, devono condividere la loro esperienza per garantire che gli studenti comprendano l'importanza di innovazioni significative.

In effetti, solo le tecnologie che risolvono i problemi del mondo reale possono avere un impatto positivo su una comunità. Ad esempio, NTU ha scelto il tema "Febbre da carbonio" per MakeNTU di quest'anno. Lo scopo è migliorare la vita delle persone che lavorano da casa e ridurre anche le emissioni di carbonio.

Allo stesso modo, ST sta sponsorizzando un concorso di design organizzato da iStuNet, una casa editrice per molti libri di testo universitari, che mira, tra le altre cose, a trovare soluzioni per l'invecchiamento della popolazione di Taiwan. Storicamente, abbiamo anche premiato un progetto studentesco che ha creato un robot domestico che ha calmato le ansie in un anno precedente, aumentando così la consapevolezza sulla salute mentale.

In conclusione, prendiamo un progetto di stima che è stato uno dei vincitori dell'ultimo Mei-Chu Hackathon. Il sistema ha tracciato gli alpinisti per inviare più facilmente la loro posizione alle squadre di soccorso nonostante le scarse connessioni cellulari. In poche parole, il sistema ha monitorato la loro geolocalizzazione grazie a dei sensori e ha utilizzato il Bluetooth per inviare un segnale.

Il blog ST ha trovato questo progetto altamente simbolico perché esemplifica cosa significa avere un impatto positivo su una comunità. In effetti, la lezione più importante appresa è che la tecnologia esiste per trovare e unire le persone, soprattutto quelle che ancora aspettano una soluzione per migliorare la loro vita.

(lo)