• Nella foto Francesca Cella, Alessio del Buio e Andrea Barberis
Cosa succede al nostro cervello quando impariamo?
Un team multidisciplinare dell’Istituto Italiano di Tecnologia ha pubblicato su Journal of Neuroscience un lavoro che mostra come le connessioni nervose che “imparano” crescono e si modificano Importanti ricadute per la conoscenza del funzionamento del cervello e della sua plasticità ed in prospettiva per la comprensione di patologie quali epilessia e autismo.
di Fonte IIT 27-03-17
Un team multidisciplinare di ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia ha appena pubblicato su Journal of Neuroscience uno studio che descrive, per la prima volta, la struttura interna delle sinapsi, punto di contatto tra due cellule nervose, sulla scala dimensionale del miliardesimo di metro (nanoscala). I ricercatori hanno osservato grazie a tecniche di microscopia ottica avanzata (super risoluzione) che la sinapsi che “impara” non solo aumenta le proprie dimensioni ma cambia la sua struttura interna a livello nanometrico.