• Elon Musk, ospite della Trump Tower in gennaio, immagina di congiungere cervello umano e intelligenza artificiale.
Con la Neuralink Elon Musk promette la telepatia da umano a umano. Non credeteci.
Come mai il miliardario si sbaglia nel dichiarare che tra pochi anni sarà disponibile la tecnologia capace di renderci telepatici.
di Antonio Regalado 22-05-17
Elon Musk, imprenditore miliardario, spiega l’obbiettivo della sua nuova società, la Neuralink, di usare impianti cerebrali per connettere la mente umana ai computer. Secondo il post, dovremmo potenziare le nostre lente ed imprecise comunicazioni verbali con una connessione diretta tra mente e computer. Ne otterremmo sia capacità telepatiche tra gli individui che una migliore relazione con le intelligenze artificiali, dichiara Musk, secondo cui entro 10 anni le persone sane potrebbero già ricevere impianti cerebrali come nuove interfacce ai computer.