Come ti taggo il vino: soluzioni NFC per le aziende vinicole e non solo
Grazie alla tecnologia Near Field Communication è possibile rappresentare il vero valore di una bottiglia e dei suoi produttori.
di ST 18-04-19
Fare un buon vino non basta più. Con una concorrenza sempre più agguerrita e la minaccia reale della contraffazione, i consumatori fanno sempre più fatica a riconoscere il vero valore di una bottiglia. Ma da qualche tempo una interessante tecnologia come la Near Field Communication (NFC) può essere la giusta soluzione: appoggiando il proprio smartphone sull’etichetta, il consumatore può disporre di informazioni aggiuntive preziose, come il link al sito web, il “percorso della bottiglia” o il suo numero seriale, consigli sull’abbinamento dei cibi, la storia della cantina e molto altro.