Come dormire meglio
SleepActa, spin-off dell’Università di Pisa, ha elaborato un modo innovativo, semplice e non invasivo di studiare il sonno, già utilizzato in numerose cliniche italiane.
SleepActa, nata nel gennaio 2017 presso il Polo Tecnologico di Navacchio, ha messo a punto e si appresta a lanciare sul mercato farmaceutico un servizio di monitoraggio del sonno che, grazie all’utilizzo di comodi braccialetti sensorizzati, può aiutare chi soffre di insonnia.