• AP
Come affrontare l’odio online
Secondo alcuni esperti, le aziende di social media dovrebbero adottare una strategia più a largo respiro nel controllare la diffusione di messaggi di odio online, evitando di limitarsi a ribattere colpo su colpo.
di Charlotte Jee 23-08-19
E’ una battaglia senza fine: i moderatori rimuovono una pagina neonazista su Facebook, solo per vederla apparire da un'altra parte poche ore dopo.