Chi sale e chi scende
Sebbene gli equilibri di mercato sembrino indicare una notevole pressione al ribasso sulle quotazioni del petrolio nel corso dei prossimi anni, è improbabile che queste rimangano a lungo molto basse.Le altre materie prime caleranno.
Il netto calo dei prezzi della maggior parte delle merci non legate al settore energetico nel corso degli ultimi due anni rappresenta un evidente cambio di rotta rispetto al boom registrato all'inizio del nuovo millennio.