Che fine ha fatto il lavoro?
Vi presentiamo lo speciale "Sta scomparendo il lavoro?", realizzato in collaborazione con Federmanager.
di MIT Technology Review 17-12-15
Quello della tecnologia che sostituisce il lavoro dell’uomo nelle sue funzioni abituali non è un problema nuovo. Dall’inizio della rivoluzione industriale la perdita di posti di lavoro sostituiti da macchine aveva procurato resistenze anche violente sfociate nel Luddismo. Ma si era sempre verificata, in tempi non troppo lunghi, la nascita di lavori nuovi, che avevano più che compensato quelli precedentemente persi.