Axxam sviluppa saggi funzionali per i trasportatori SLC

I trasportatori di soluti (solute carrier proteins o trasportatori SLC) comprendono una superfamiglia di trasportatori che controllano il trasporto in entrata e/o uscita di molecole attraverso le membrane cellulari.

di OpenZone 01-01-22
Con più di 450 membri, i trasportatori SLC sono la più grande famiglia di trasportatori codificati dal genoma umano. La ricerca nell’ambito della genetica ha messo in evidenza i ruoli che i trasportatori SLC svolgono nella salute umana e il loro impatto sia nelle malattie ad alta incidenza che in quelle rare.

Nonostante ciò, per molto tempo i trasportatori SLC non sono stati oggetto di studio in maniera sistematica e attualmente meno del 5% di tutti i trasportatori SLC sono il bersaglio farmacologico di farmaci approvati. Lo sviluppo di saggi funzionali per trasportatori SLC, per l'esecuzione di campagne di High-Throughput Screening (HTS), rappresenta un approccio fondamentale per scoprire nuovi inibitori e attivatori dei trasportatori SLC a fini terapeutici.

Come membro del RESOLUTE CONSORTIUM, costituito da 13 partner del mondo accademico e industriale finanziato dalla European Innovative Medicines Initiative (IMI), Axxam ha messo a disposizione la sua consolidata esperienza e competenza nello sviluppo di saggi funzionali per molti trasportatori SLC, appartenenti a diverse classi.

I saggi funzionali per trasportatori SLC generati da Axxam si basano su diverse tecnologie e approcci, tra cui substrati fluorescenti o radiometrici, optogenetica, coloranti fluorescenti sensibili a ioni specifici o alla variazione del potenziale di membrana e sensori codificati geneticamente.

Alcuni di questi saggi sono attualmente in uso in campagne di screening volte a identificare nuovi farmaci che agiscano su traportatori SLC.

(lo)