Politica 2.0 e sfera pubblica
di Massimiliano Cannata 07-09-11
Democrazia e Internet in che rapporto stanno? Sono termini che si possono accostare sulla base di una naturale complementarità? O piuttosto sono concetti che tendono ad allontanarsi fino a diventare confliggenti, come è accaduto in Sudan, dove Facebook, da iniziale leva rivoluzionaria, è stato utilizzato dal potere per soffocare e censurare i ribelli? Una cosa è certa: le rivolte, dalla Tunisia all'Egitto, dalla Libia alla Siria, che hanno usato come "ponte" di trasmissione le reti digitali, impongono un ulteriore interrogativo: quanto e come può diventare reale e concreta la libertà che il mito della rivoluzione digitale ha promesso?