Porno.com
L'industria della pornografia è minacciata dai siti on line: meglio un cattivo mercato o un mercato selvaggio?
di Scott Fayner 15-10-10
Il testo che segue tratta di pornografia. Se l'argomento, in quanto tale, vi mette a disagio, per favore non leggete oltre. Vi chiederete: perché lo abbiamo pubblicato? Prima di tutto, come ha detto un professore di storia che abbiamo intervistato, la pornografia è «intimamente legata all'evoluzione delle tecnologie della comunicazione».