Nella settimana di Ferragosto da sabato 10, fino a sabato 18, gli aggiornamenti del quotidiano e delle Newsletters saranno rallentati. L'attività amministrativa sarà invece sospesa.
Una sfida incompresa
La Grande Depressione che ha colpito gli Stati Uniti negli anni Trenta ha dato origine a un acceso dibattito sul finanziamento federale della scienza.
di Matt Mahoney 17-07-09
Nell'autunno del 1933, quando gli Stati Uniti erano sommersi dalla piena della Grande Depressione, Karl T. Compton, presidente del MIT e chairman del Science Advisory Board di Franklin Delano Roosevelt, di recente istituzione, propose di destinare 16 milioni di dollari del budget di 3 miliardi di dollari della Public Works Administration (PWA) per finanziare un Recovery Program of Science (Programma di risanamento della scienza). Il suo proposito era di rimpinguare le scarne finanze destinate alla ricerca e dare lavoro alla moltitudine di ricercatori e tecnici disoccupati. I fondi vennero negati perché non esisteva un'autorità legislativa preposta al finanziamento della ricerca attraverso i canali della PWA.