War Games
di 01-09-06
In Iraq e in altre zone di guerra con culture non familiari, i soldati americani possono trovare difficile identificare minacce o possibili obbiettivi, in mezzo alla confusione della vita quotidiana. Eppure la loro interazione con gli abitanti locali può fruttare molte più informazioni di quante ne possono raccogliere gli stressi servizi segreti. Da questo discende la nuova dottrina militare secondo la quale «ogni soldato è un sensore».