SISTEMA D'ALLARME PER IL MAL D'AUTO
di 21-09-04
Chi soffre di mal d'auto potrà affidarsi a un congegno inseribile nell'accendino dell'automobile; il sistema avverte il guidatore che i passeggeri si sentiranno male se non cambierà stile di guida. «Chi è al volante raramente accusa disturbi, quindi è poco attento alle persone - molto spesso bambini - che accusano nausea», dice l'inventore Jelte Bos di TNO, un'organizzazione olandese impegnata nella ricerca scientifica applicata. Invece, continua Bos, "la responsabilità del disturbo è in gran parte legata allo stile di guida". Il suo prototipo del sistema di allarme contiene tre accelerometri per rilevare il movimento lungo tre assi e un microchip per calcolare quanto siano fastidiosi i movimenti della macchina. Lo schermo LCD del prototipo mostra la percentuale di persone che potrebbe sentirsi male se esposta a quel modo di guidare, ma è già in arrivo una nuova versione con schermi LED colorati allo stesso modo dei semafori. Una luce rossa, per esempio, indica che un passeggero è sul punto di sentirsi male. Bos sta presentando l'invenzione brevettata a ingegneri automobilistici e spera che venga adottata su tutti i cruscotti delle auto. I bambini che accusano questo problema - e i genitori che devono pulire successivamente le macchine - ringraziano di cuore.