Olomemoria per il desktop
di Patric Hadenius 21-09-04
Si possono memorizzare molte cose su un disco di computer di un terabyte, per esempio un milione di romanzi, 250.000 files di brani musicali in MP3 o centinaia di lungometraggi. Una nuova società di Lucent Technologies vuole diffondere questa capacità grazie a una tecnologia a lungo discussa: la memoria olografica, in cui un laser registra i dati tridimensionalmente su un supporto polimerico. La tecnologia può memorizzare una quantità 300 volte superiore di dati rispetto ai tradizionali drive ottici della stessa grandezza fisica e la nuova azienda, InPhase Technologies, con sede a Longmont, in Colorado, sostiene che il prossimo anno sarà in grado di vendere i drive olografici.