MACCHIE DI ANTRACE
di 21-09-04
Scoprire la presenza di antrace e di altre armi biologiche richiede in genere apparecchiature ingombranti. Ora alcuni ingegneri dell'Università della California, a Berkeley, e della Purdue University hanno ideato un chip sensore grande solo 5 millimetri quadrati che può svolgere questa funzione. Il chip usa una tecnologia standard di rivelazione della fluorescenza, ma la rimpicciolisce al punto da poterla inserire in un congegno portatile. Un colorante unito a una molecola che reagisce all'antrace dovrebbe essere aggiunto a un provino in una cassetta di plastica attaccata al chip. Una luce da un minuscolo diodo a emissione luminosa dovrebbe far brillare qualsiasi campione contenente antrace, e un rivelatore segnalare la fluorescenza. Il gruppo è ora alla ricerca di un partner per inserire il chip in un prodotto.