Crisi da comunicazioni
Le nuove tecnologie possono contribuire a evitare disastri come quello dell'11 settembre.
di CORIE LOK 21-09-04
Tra le tragedie dell'11 settembre 2001 causate dagli attacchi terroristici a New York City vi sono quelle legate al fallimento quasi completo delle comunicazioni tra i soccorritori. Quando la polizia ha dato l'ordine di evacuare la torre nord in fiamme del World Trade Center, per esempio, i vigili del fuoco non lo hanno fatto e molti di loro erano ancora all'interno della torre al momento del crollo finale. Si tratta solo di una delle tante carenze comunicative che direttamente o indirettamente sono costate vite umane. La incapacità di rintracciare il personale, di ricavare dai servizi televisivi o dagli elicotteri dati per comprendere la reale situazione della torre e persino radio incompatibili che non permettevano di comunicare hanno contribuito nel loro insieme al disastro.