Uragano portatile
di Brittany Sauser 30-10-07
Alcuni ingegneri dell'Università della Florida, a Gainesville, hanno costruito una macchina che può simulare le condizioni prodotte da un uragano tipo Katrina per testare la resistenza di strutture e materiali. L'apparato, montato su un rimorchio, consiste in otto ventilatori larghi un metro e mezzo, azionati da quattro motori marini da 700 cavalli di potenza. Condotti e alettoni verticali consentono un preciso controllo di intensità e direzione del vento, mentre un sistema di iniezione dell'acqua riproduce l'effetto della pioggia spinta dal vento. Forrest Masters, ingegnere civile all'Università e uno dei leader del progetto pensa di utilizzare il dispositivo per sottoporre a venti e pioggia artificiale le case donate dallo Stato, alberi e strutture edili. I dati raccolti saranno impiegati per migliorare gli standard edilizi della Florida.