Plastica autoriparante
di Prachi Patel-Predd 30-10-07
Un nuovo materiale polimerico che ripara le sue stesse fratture potrebbe costituire un passo avanti nella ricerca di impianti medici o componenti aeronautici e spaziali in grado di ripararsi da soli. Il materiale consiste in uno strato di polimero epossidico contenente piccole particelle di catalizzatore, depositato su un substrato contenente microcanali riempiti con un fluido.