A caccia di frequenze TV
di Corie Lok 25-10-05
Molte zone rurali degli Stati Uniti sono quasi del tutto prive di strutture di telecomunicazione: i residenti possono sintonizzarsi solo su qualche canale televisivo e l'accesso alla banda larga di Internet è costoso in modo proibitivo o inesistente. Ma la nuova tecnologia di rete wireless - basata sullo standard 802.22 in corso di sviluppo presso l'Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE) - consentirà alle stazioni base wireless situate nelle zone rurali di rilevare frequenze televisive inutilizzate e trasmettere segnali di dati a banda larga direttamente ai modem nelle abitazioni distanti 40 o più km.