Conto alla rovescia per l'aereo missile
Sulla scia del disastro della nave spaziale Columbia, I privati che sperimentano i nuovi velivoli a reazione sulle piste desertiche americane potrebbero essere i veri protagonisti delle tecnologie di lancio di nuova generazione.
Nel piccolo, arroventato centro di Mojave (3.700 abitanti) in California, c'è un aeroporto che copre quasi la stessa superficie del Los Angeles International. Il sito, esteso e isolato in una conca di pianura desertica circondata da cime montuose è da tempo sede di diverse sofisticate aziende aerospaziali. Voyager, il velivolo superleggero che nel 1986 riuscì per primo a compiere la circumnavigazione del mondo senza soste per il rifornimento, è stato concepito da queste parti. Oggi, in un modesto edificio a un piano costruito accanto all'aeroporto sta forse nascendo il futuro del trasporto spaziale.