Il male tra di noi
Tra exploit della cronaca nera e nuova percezione della paura.
di Mario Morcellini 03-03-08
Il tema della sicurezza è certamente uno dei più consistenti nuclei attorno ai quali si strutturano i nuovi bisogni sociali. Dal punto di vista del dibattito scientifico, chiedersi se i media esercitino un'effettiva influenza nel modo in cui essa è percepita nel pubblico conduce a una sola possibile risposta, oltre le incertezze degli studiosi e le dispute di scuola. è una risposta affermativa, non solo da un doveroso punto di vista di precauzione, ma per il corollario di implicazioni tutt'altro che marginali sul piano dell'osservazione sociale e della ricerca: ciò che accade nell'immaginario comporta comunque conseguenze sulla realtà.