Incontri combinati in line
di Karen Nitkin 07-03-07
I tradizionali siti di socializzazione sono ottimi per connettere persone con interessi comuni. Per esempio, meetup.com facilita incontri nel mondo reale combinati da organizzatori investiti di uno specifico incarico. La prossima ondata di siti potrebbe organizzare raduni di persone in occasione di eventi locali, come concerti, senza che siano richiesti degli organizzatori. HeyLetsGo, una azienda di Boston, utilizza tecnologie sviluppate da ricercatori del Media Lab del MIT e del Georgia Institute of Technology per setacciare il Web alla ricerca di liste di eventi locali, che vengono poi combinate con informazioni provenienti dagli uffici di vendita dei biglietti e da segnalazioni degli stessi utenti. Gli utenti associano i loro profili in rete agli eventi indicati nella lista, inseriscono messaggi circa i loro interessi e in tal modo possono mettersi in contatto. Judith Donath, direttore del gruppo di ricerca sui media di socializzazione al MIT, afferma che «Alla gente questo piace e personalmente penso che sia un'idea valida». La speranza, dice la cofondatrice, Rebecca Xlong, è che con HeyLetsGo «l'on line non sia più separato dall'off line» Il sito progetta di espandersi per coprire diverse città americane entro quest'anno.