Non c'è tempo da perdere, almeno per Google
I piani di crescita di Google dipendono in larga parte dalla sua possibilità di rendere più veloce tutto il Web.
di Erica Naone 02-05-11
Internet non è più sufficientemente veloce per Google. Per capire perché, si provi il netbook Chrome. è un prototipo che esemplifica una delle visioni che questa azienda ha per il futuro: l'idea che si debba fare praticamente tutto il lavoro su computer operando on line, accedendo alle informazioni che cerchiamo in qualunque momento. Questo netbook ha un sistema operativo ridotto all'osso, che è sostanzialmente un browser web più potente. Non contiene quasi file né programmi. Praticamente tutto quello che si può fare con il netbook richiede una connessione Internet.