Chip a tutta luce
La combinazione di circuiti ottici ed elettrici potrebbe potenziare la velocità dei supercomputer.
di 02-05-11
Risultati: I ricercatori della IBM hanno impiegato tecniche di fabbricazione standard per la realizzazione di un chip in silicio che contiene, oltre ai convenzionali transistor elettrici, anche dei componenti fotonici. Questi componenti ottici riescono a trasmettere dati all'interno del circuito integrato attraverso un segnale luminoso che prima viene convertito in segnale elettrico per essere processato dai componenti convenzionali e poi viene convertito nuovamente in luce per uscire dal chip.