L'Alta Velocità alla sfida del mercato
FS Innovazione
di FS Innovazione 03-06-10
è bastato poco più di un anno perché l'Alta Velocità ferroviaria diventasse una delle realtà più importanti del nostro paese. Mille chilometri di nuovi binari - come poche altre reti in Europa - attrezzati con le tecnologie più moderne, in grado di garantire le più alte prestazioni e i più elevati livelli di sicurezza. Una vera svolta nel sistema della mobilità in Italia, quella dell'AV ferroviaria, che può contare su grandi numeri: 13 milioni di viaggiatori nel 2009 (quando all'asse Torino-Salerno mancavano ancora la Milano-Novara e la Bologna-Firenze); 8 milioni di passeggeri nei primi cinque mesi del 2010 e oltre il 50 per cento della quota di mercato tra Roma e Milano. Una rivoluzione anche nel modo di viaggiare: 2 ore e 59 minuti per i collegamenti tra le due capitali (2 ore e 45 con i treni Fast da Rogoredo a Tiburtina), comfort e sicurezza a una velocità commerciale di 300 chilometri l'ora.