A piccoli passi
Il movimento in linea retta delle molecole aiuta a creare nanodispositivi
di Erika Jonietz 07-05-06
Se ogni bit di dati potesse essere rappresentato da una singola molecola, i dispositivi di memoria si potrebbero rimpicciolire di oltre tre ordini di grandezza. Ma la realizzazione di questi dispositivi richiederebbe un modo semplice per tenere le molecole allineate ed organizzate. Un gruppo diretto dal chimico Ludwig Bartels, dell'Università della California a Riverside, ha trovato una possibile soluzione: molecole che si spostano in linea retta, senza guide o sagome.